In questo articolo scoprirai i benefici dello yoga e come questo possa cambiare la tua vita. Ti racconterò anche come lo Yoga migliori il tono muscolare, la tua autostima e la capacità di sconfiggere ansia e depressione.

Siamo pronti? Buon viaggio! So che probabilmente vai di corsa e, forse, non riuscirai nemmeno a leggere quest’articolo fino alla fine.

Siamo la società che va sempre di fretta, che non si ferma, che non ha tempo.

Ma c’è una bella notizia. Dati certi confermano che nell’ultimo anno il boom dello Yoga è andato ancora in crescita, e sì, anche nel nostro Paese.

E’ proprio in Italia che ogni 83 secondi c’è qualcuno che compra un tappetino online.

Fa pensare, non credi?

Aumentano le persone che decidono di fermarsi.

Aumenta la voglia di dedicarsi ad una disciplina che fa stare bene.

 

LO YOGA. Oggi giorno è sempre più diffuso.

Forse in un certo senso è anche un pò una moda, se fai yoga sei più “cool”. Ma ben venga esserlo quando il risultato giova a te stesso e alla tua salute.

Proprio così, i benefici dello Yoga sono innumerevoli, sia fisici che mentali. Non so se fai Yoga o meno, ma dopo questo articolo ti assicuro che avrai ottime motivazioni per provare o approfondire la pratica.

“Se solo le persone sapessero quanto bene può sentirsi il corpo” disse un vecchio saggio 🙂

E non c’è niente di più vero! Ma andiamo nello specifico.

Che cosa significa la parola Yoga?

Yoga significa UNIONE: di Mente, Corpo e Spirito.

Se sta bene la mente, sta bene il corpo, e viceversa. Può sembrarti cosa scontata, ma non lo è assolutamente.

Lo Yoga è anche una disciplina spirituale, che riguarda la nostra interiorità, la nostra essenza, il nostro essere.

La pratica comprende ovviamente esercizi fisici (ASANA), esercizi di respirazione (PRANAYAMA) e di meditazione.

 

Yoga per dimagrire

Ma quali sono i benefici dello Yoga?

Che cosa può regalarti una pratica eseguita con solamente un tappetino?

“Se pensi che lo yoga sia solamente arrivare a toccarti le punte dei piedi o stare in equilibrio sulla testa, significa che ti stai perdendo gran parte dei suoi doni e della sua bellezza.”

Benefici fisici: come lo Yoga può farti dimagrire, migliorare il tono muscolare e acquisire un maggior equilibrio.

 

benefici dello yoga


Vediamo come lo Yoga possa portare grandiosi benefici al tuo corpo

Rende le tue ossa più forti, senza ricorrere ai medicinali.

Con una pratica regolare è stato studiato e confermato che aumenta la massa ossea, soprattutto di vertebre e femore.

Si riduce quindi il rischio di osteoporosi e di infortuni, a fronte di una migliore postura.

Migliora la forza e tonifica i muscoli.

Le posizioni e le sequenze rafforzano ogni singolo muscolo, persino quelli più profondi e meno conosciuti.

In maggiori interessati sono i muscoli addominali e dorsali, che rappresentano il centro del tuo corpo.

Aumenta la flessibilità di corpo e mente.

La flessibilità è senz’altro uno dei benefici dello yoga più conosciuti e più dimostrati. Con lo yoga diventi più flessibile.

Non solo fisicamente, ma anche a livello mentale. Più flessibile verso gli altri, ma soprattutto verso te stesso.

“La flessibilità non è un prerequisito dello yoga, è un beneficio.” Cit. Ed è per questo che puoi praticare lo Yoga anche se non sei affatto flessibile.

Aumenta il tuo equilibrio.

Le posizioni di equilibrio sono tantissime: in piedi, su una gamba o sulla testa.

Con la pratica la stabilità migliora notevolmente, il tuo corpo diventa così più bilanciato e centrato nella vita di tutti i giorni.

È proprio per questo motivo che lo Yoga può aiutarti a migliorare il tuo equilibrio anche in altri sport.

Alla stabilità fisica è ovviamente connessa e contrapposta la stabilità mentale.

Quando tutti i sistemi, sia interni che esterni, sono equilibrati, lo stato di salute e di armonia che ottieni è indescrivibile.

Lo Yoga migliora la digestione e ti fa dimagrire.

Lo Yoga, grazie al suo sistema di tecniche, sia fisiche che mentali, aiuta a riequilibrare anche il sistema digestivo.

Questo è reso possibile da posizioni che prevedono torsioni, inversioni e dall’utilizzo dei muscoli addominali e dorsali.

La pratica costante ti aiuta inoltre a raggiungere il tuo peso ottimale e a cambiare le tue abitudini alimentari.

Disintossica il tuo organismo.

Le asana (posizioni) vengono sempre eseguite in coordinazione con la respirazione.

Grazie a questa associazione gli organi interni vengono massaggiati e si arricchiscono di ossigeno.

A sua volta l’ossigeno permette al corpo di eliminare le tossine. E quando parlo di tossine non mi riferisco solamente a quelle fisiche!

Talvolta le quelle mentali sono anche peggiori.

Ne sono un esempio lo stressi, i cattivi pensieri e le preoccupazioni.

Ti aiuta a sconfiggere il mal di schiena.

E’ stato ampiamente dimostrato che uno dei maggiori benefici dello Yoga è che, grazie ad una pratica costante nel tempo, allevia o sconfigge i dolori alla schiena.

Come? È proprio grazie ad una serie di posizioni specifiche che puoi mantenere in salute la spina dorsale, tonificandone la muscolatura e migliorandone l’elasticità.

Non solo. Può aiutare ad alleviare o far scomparire anche altri dolori o patologie. Io stessa ho evitato l’operazione al menisco solo grazie a tanta, tanta pratica e dedizione.

 

Yoga benefici fisici

Fa bene al tuo cuore.

Con lo Yoga si impara a respirare correttamente, e il respiro è la chiave della nostra salute.

E tu? Sei certo di saper respirare correttamente?

La verità è che con il tempo molti di noi hanno disimparato a respirare.

Lo Yoga è un modo ottimale per rieducare il tuo respiro.

E questo può migliorare la circolazione dell’ossigeno nel sangue, portando grandi benefici al sistema cardio-vascolare.

Rafforza il sistema immunitario.

Lo Yoga stimola il sistema nervoso parasimpatico che, a sua volta, ha un’azione calmante.

Questo effetto rilassante agisce direttamente sul sistema immunitario rafforzandolo notevolmente.

Di conseguenza il corpo combatte virus e batteri più velocemente, ripulendosi così anche dalle diverse tossine.

Benefici mentali: come lo Yoga può ridurre ansia e depressione, migliorare il tuo sonno e crescere la tua autostima.

Vediamo ora assieme alcuni dei benefici mentali più famosi che lo Yoga può regalarci.

Lo Yoga riduce l’ansia e la depressione,

Attraverso tecniche di meditazione e respirazione lo yoga ti aiuta a trovare una migliore concentrazione.

Si raggiunge una maggiore consapevolezza del momento presente, e questa affina la nostra abilità nel concentrarsi e nel gestire lo stress.

Non solo.

La pratica riduce le tensioni muscolari tanto come quelle mentali.

Che, come sai, sono connesse.

Ma non ci fermiamo qui.

Lo Yoga dona anche consapevolezza e lucidità. Una mente consapevole e lucida ci rende più capaci di imparare e immagazzinare nuove informazioni.

Aiuta chi soffre di insonnia.

Studi scientifici hanno dimostrato che 20 minuti di yoga al giorno possono migliorare il nostro sonno.

Il rilassamento generato dallo Yoga e a dalle sue tecniche ci consente di addormentarci molto più in fretta.

Ti aiuta a gestire le tue emozioni.

Con una pratica costante di Yoga si diventa sempre più consapevoli di “se stessi”.

Si impara quindi a guardare le emozioni con il così detto “distacco yogico”.

Nonché la capacità di osservarle e accettarle senza venirne travolti.

Troppo spesso capita di soffrire a causa degli eventi e delle persone che ci circondano.

Grazie alla consapevolezza che si acquisisce si può osservare questi fenomeni con la giusta distanza emotiva.

Diventa quindi più semplice prendere decisioni più lucide e meno condizionate dalle nostre emozioni.

Yoga benefici mentali

Benefici dello Yoga: dopo quanto tempo si manifestano?

Bene. Hai notato quante volte ho scritto la parola “pratica costante”?

Non basta aver letto quest’articolo o decidere di cominciare un corso Yoga.

La disciplina è l’aspetto più importante nello Yoga.

Esattamente come lo è per qualsiasi altro obiettivo che ci poniamo.

Una cosa è certa. Se hai letto questo articolo fino in fondo significa che hai a cuore il tuo benessere.

Lo Yoga è un percorso bellissimo e ti assicuro che, una volta che iniziato, non potrai più farne a meno.

 

Yoga prima e dopo

È venuto il momento di lasciarci! 🙂

Spero che questo articolo ti sia piaciuto e ti abbia aiutato ad avere una maggior consapevolezza della disciplina.

Se è così, condividilo sui tuoi social. Sarà sicuramente utile anche a qualche tuo amico/a.

Un abbraccio, Namasté.

Denise

PS: Qua ho raccolto alcuni consigli per trovare la giusta motivazione per fare Yoga.