In questa guida andremo a spiegare cosa è e a cosa serve Hakini Mudra.

Chissà quante volte sarà capitato anche a te di non ricordarti una parola proprio nel momento in cui ne hai proprio bisogno.

Magari durante una semplice conversazione tra amici o in situazioni nelle quali l’ultima cosa che vorresti è proprio un vuoto di memoria, come per esempio un esame all’università. Oppure quella sensazione di avere la parola che ci serve proprio sulla punta della lingua, ma non riuscire a ricordarla.

È una situazione che capita spesso a tutti noi ma questo non significa che abbiamo dimenticato una parola o un concetto. Significa semplicemente che quello che cerchiamo di ricordare è in uno dei tanti cassetti presenti nel nostro cervello ma ciò che non riusciamo a fare è proprio quello di trovare quello giusto e aprirlo.

Ti ho fatto questo esempio perché oggi voglio parlarti di un mudra che ha a proprio che fare con il cervello e la memoria e che ti aiuterà ad aprire il cassetto giusto ogni volta che ne avrai bisogno: sto parlando di Hakini Mudra.

Ora vieni con me, andiamo a scoprire insieme cosa è questo Mudra, quali benefici ne puoi trarre e come devi praticarlo.

Cosa è Hakini Mudra?

Se vuoi scoprire nel dettaglio cosa sono i mudra e quali sono i loro benefici, ti consiglio di leggere l’articolo sui mudra che ho scritto qualche tempo fa proprio su questo argomento: puoi trovarlo leggendo la guida su cosa sono i mudra.

Ti faccio però un breve recap.

I mudra sono dei gesti che vengono praticati con le mani e che riescono a stimolare delle precise zone del nostro corpo, in modo tale che possiamo trarne dei potenti benefici sia fisici che mentali.

I mudra accompagnano spesso la meditazione e la pratica dello Yoga ma vengono eseguiti anche durante le tradizionali danze indiane.

Hakini Mudra è uno dei Mudra più praticati nello yoga.

La parola Hakini nella lingua sanscrita significa potere o regola, mentre Mudra sta per sigillo o gesto. Infatti Hakini Mudra viene definito come il Mudra per la mente e fa appunto riferimento al potere della mente.

Questo mudra prende il nome dalla Dea Hakini, che in base a quello che afferma la mitologia, risiederebbe nel terzo occhio o sesto chakra, ovvero sulla fronte di ognuno di noi.

Questo Mudra ha il potere di generare un enorme flusso di energia che permette di collegare i due emisferi, quello destro e quello sinistro, del nostro cervello.

Questa azione stimola la nostra memoria e ci facilita la vita in tutti quei momenti nei quali abbiamo bisogno di ricordarci qualcosa in fretta.

Come eseguire Hakini Mudra

Forse è la prima volta che provi a fare yoga e ti starai sicuramente chiedendo se sia difficile o meno. Non avere alcun timore, eseguire questo Mudra è molto semplice.

Trova un angolo tranquillo dove puoi dedicare del tempo a te stessa, lontano da tutte le distrazioni. Può essere un angolo della tua casa che usi per la meditazione oppure puoi immergerti nella natura, dove gli effetti benefici della meditazione e della pratica dello yoga e dei mudra saranno amplificati.

Una volta che avrai trovato una posizione comoda, quello che devi fare è portare a contatto le dita di una mano con l’altra. Attenzione però: le mani devono trovarsi all’altezza del petto e solo le punte delle dita devono toccarsi mentre i palmi devono rimanere separati.

Muovi il tuo sguardo verso l’alto e concentrati sul terzo occhio. Puoi farlo anche tenendo gli occhi chiusi. Quando inspiri, tocca il palato con la lingua, mentre quando espiri rilassa semplicemente la lingua.

Continua a praticare per tutto il tempo di cui senti di avere bisogno, mantenendo sempre la tua concentrazione fissa sul tuo respiro.

I benefici di Hakini Mudra

Ma quali sono i benefici di Hakini Mudra?

Grazie a questo mudra potrai:

  • Aumentare la tua memoria
  • Rafforza la tua concentrazione
  • Calmare la mente
  • Liberare la tua mente
  • Gestire lo stress
  • Migliorare la respirazione
  • Coordinare ed equilibrare i 2 emisferi del cervello
  • Avere una visione più chiara delle situazioni e prendere decisioni migliori.

Conclusioni

Abbiamo visto insieme quanto questo mudra sia fondamentale per il nostro cervello e soprattutto per la nostra memoria.

Ti consiglio di praticarlo ogni giorno, anche solo per pochi minuti. È proprio grazie alla pratica costante, infatti, che riuscirai a mantenere il tuo cervello allenato e la tua memoria sarà la prima a beneficiarne.

Naturalmente dovrai essere paziente e imparare l’arte della concentrazione. Le prime volte non sarà facile, ma con la costanza e l’esercizio continuo sono sicurissima che ce la farai.

Se vuoi leggere un ulteriore approfondimento leggi la guida dei nostri amici di Yoga n’ Ride.

Cerca subito la posizione più comoda e inizia a recitare l’Hakini Mudra. E a proposito di memoria, non dimenticarti poi raccontarmi com’è andata la tua pratica di Hakini Mudra scrivendo un commento qui sotto 🙂

Namastè.

Registrati gratis alla mia community di Yogi

Potrai imparare a fare yoga o migliorare la tua pratica assieme a me e altre centinaia di ragazze.