Parsvottanasana, la posizione della piramide

Parsvottanasana

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Parsvottanasana, la posizione della piramide, è una Asana che ti permetterà di allungare profondamente i muscoli del tuo corpo. Ecco come praticarla

Parsvottanasana, chiamata anche la posizione della piramide, è una posizione che prevede un profondo allungamento dei muscoli e aiuta a migliorare l’equilibrio e la coordinazione del nostro corpo.

Oggi vedremo insieme proprio come eseguire Parsvottanasana, quali sono i movimenti a cui devi porre maggiore attenzione e tutti i benefici che potrai ottenere dalla pratica costante di questa Asana.

Sei pronto? Iniziamo subito allora!

Il significato di Parsvottanasana

La parola Parsvottanasana è un termine sanscrito, come tutte le parole che indicano delle Asana. Nello specifico, Parsvottanasana è formata da 4 termini diversi:

  • Parsva, che significa “lato” o “fianco”
  • Ut, che significa “intenso”
  • Tan, che significa “piegamento”
  • Asana, che significa “posizione”.

Per questo motivo, Parsvakonasana viene anche chiamata la posizione dell’intenso allungamento (o piegamento) laterale anche se più spesso ci si riferisce a questa Asana con il nome “posizione della piramide“.

È un’Asana che può essere utilizzata per preparare il corpo per la pratica di altre posizioni dello yoga, come ad esempio

Vediamo ora come praticare Parsvottanasana.

Come si pratica Parsvottanasana

Per praticare Parsvottanasana, prendi il tuo tappetino da yoga, mettiti in posizione di Tadasana e segui questi step.

  • Divarica leggermente le gambe e metti le mani sui fianchi
  • Mantieni i talloni allineati
  • Ruota il piede destro di 90 gradi verso la tua destra
  • Ruota leggermente anche il piede sinistro (di circa 60 gradi) nella stessa direzione
  • Ruota anche il busto verso destra, mantenendo la schiena dritta e i piedi all’altezza delle anche
  • Porta adesso i gomiti vicino ai fianchi e le mani tra le scapole, unendo i palmi tra loro in posizione di preeghiera (Anjali Mudra) e mantenendo le dita distese verso l’alto
  • Inspira ed estendi il busto verso l’alto
  • Espira e piega il busto in avanti, senza inarcare la parte bassa della schiena
  • Mantieni la posizione per un po’, poi torna lentamente alla posizione iniziale premendo sul tallone posteriore.
  • Ripeti l’Asana dall’altro lato.

Consigli e precauzioni per la pratica

Ecco qua alcuni consigli per praticare al meglio Parsvottanasana:

  • Quando inclini il busto in avanti, assicurati sempre di piegare il busto dalle anche e non dalla vita
  • Mantieni il busto ben disteso
  • Non cercare di arrivare subito alla posizione finale. Fai prima molta attenzione all’apertura delle gambe e all’orientamento dei piedi
  • respira regolarmente durante tutta la pratica di Parsvottanasana
  • Non forzare mai le posizioni ma ascolta profondamente il tuo corpo e sui limiti.

Ti consiglio inoltre di astenerti dalla pratica di Parsvottanasana se:

  • hai recentemente subìto una lesione o un intervento alle ginocchia, alle spalle, alla schiena o ai polsi
  • se soffri di ipertensione
  • se sei incinta.

I benefici di Parsvottanasana

Abbiamo scoperto come praticare Parsvottanasana. Ma quali sono i benefici psicofisici che puoi ottenere da questa posizione?

Vediamole insieme!

  • Calma la mente
  • Libera dallo stress
  • Allunga profondamente i muscoli della schiena, delle cosce e delle spalle
  • Allunga e distende la colonna vertebrale
  • Apre il torace e le anche
  • Migliora la respirazione
  • Migliora l’equilibrio e la postura
  • Rinforza le ginocchia
  • Rende il nostro corpo più coordinato e stabile
  • Stimola il funzionamento degli organi addominali
  • Migliora la digestione
  • Migliora i piedi piatti
  • Infonde un senso di benessere e di serenità
  • Allinea il corpo alla mente
  • Aumenta la fiducia in noi stessi e negli altri
  • Ti permette di sviluppare il problem solving e la capacità di vedere le cose da un punti di vista nuovo
  • Aiuta a sviluppare una maggiore chiarezza mentale.

Conclusioni

Parsvottanasana è un’Asana relativamente semplice ma che saprà donarti dei profondi effetti benefici, sia al tuo corpo che alla tua mente.

Conoscevi già questa posizione? L’avevi mai praticata? E quali benefici ha saputo donarti? Fammi conoscere la tua esperienza nei commenti qua sotto!

Namastè 🙏🏻

Denise Dellagiacoma
Denise Dellagiacoma

Yoga Teacher

Entra in Yoga Academy, la mia scuola di yoga online

Pratica dove e quando vuoi!

Siamo già più di 3.000, ti aspetto!

Potrebbero interessarti anche:

Hey, piacere, Denise. Benvenuta/o sul mio sito web!

Se ti piace lo Yoga, ho una sorpresa per te. Ho creato un mini corso gratuito in Yoga Academy per dare a tutti la possibilità di provare e praticare. Iscriviti e comincia subito!