Essere YOGI.. Argomento interessante.. e proprio a riguardo… 

Ho un annuncio importante da fare..

Molti pensano che solo perché sei YOGI, dovresti essere PERFETTO…proprio così, incarnare la perfezione.. 

 

Ma ho una cattiva notizia,

non è affatto così.

SEI PERFETTO NELL’IMPERFEZIONE, COME TUTTI GLI ESSERI VIVENTI.   

Non sopporto quelli che mi dicono “ma tu insegni yoga dovresti…”

“non arrabbiarti mai”… “dovresti controllare le posizioni tanto quanto le emozioni”…

“dovresti essere super equilibrata, nelle ASANA e nella VITA” … “insomma non dovresti essere così vulnerabile”;

e chi più “dovresti” ha, più ne metta!

COL CAVOLO. 

Proprio perché sono YOGI sono vulnerabile, ho scelto di esserlo. Proprio perché ho imparato a vivere di EMOZIONI, a lavorare su di esse, a lasciarle uscire, ascoltarle, a guardarle e a volte..ad accettarle, proprio per questo…

sono VULNERABILE. 

Lo YOGI non è sempre e per forza un ESSERE ILLUMINATO, anzi si arrabbia, e si fa sentire, E’ UN ESSERE UMANO, ha una vita fatta di GIORNI Sì E GIORNI NO, una vita di ALTI E BASSI, un EQUILIBRIO INSTABILE, che bene o male accetta e di cui gioisce. 

Lo yogi ha il cellulare, la tv, e anche lo yogi paga le tasse, quindi si preoccupa del proprio business.

Maquel che è certo è che lo YOGI…

Pratica con disciplina, ma anche con flessibilità (non solo fisica). Ricerca il benessere, la salute, la forza e la stabilità. 

Lo yogi nn sempre cerca l’illuminazione divina (eh no!), ma certamente ricerca la LUCE, la propria luce interiore, e tende a cercarla anche negli altri, e a fargliela riconoscere.

Lo yogi cerca la via della felicità.. come tutte le persone al mondo.

Quindi smettetela di aspettarvi così tanto da uno Yogi. 

Poi.. quel che posso dirvi di certo è…

che cosa ha cambiato così tanto in me lo YOGA.

Non sono una YOGI perfetta, ma lo YOGA mi ha cambiato la VITA. 1

Lo YOGA mi ha dato tanta CONSAPEVOLEZZA, ogni giorno, sempre di più, consapevolezza del e nel corpo, CONSAPEVOLEZZA dei limiti, dei pregi, dei difetti, delle mie paure, dei miei desideri, della mia persona. 

Lo YOGA mi ha insegnato la DISCIPLINA, ma anche la FLESSIBILITÀ’ (mentale),

mi ha insegnato a trovare il “BELLO CHE C’E’!!”, ad avere immensa fiducia in me stessa, ma soprattutto nella magia dell’universo, e perché no.. anche negli altri (alla faccia di chi pensa che sono troppa ingenua, ahahah). 

Mi ha insegnato quanto siamo esseri super connessi gli uni con gli altri, quanto lo siamo con gli elementi e con la Natura e la Madre Terra.

Mi ha insegnato l’estremo RISPETTO per la natura, che è la mia palestra preferita, e per ogni essere ANIMALE. 

Mi ha insegnato a VIVERE, restare ed assaporare il MOMENTO PRESENTE, sia quando sono sul materassino che nelle altre situazioni.

E sono solo all’inizio, ed è proprio questo il bello dello Yoga, è un continuo imparare, una scoperta infinita. 

Non cerco l’illuminazione, ma continuo ad imparare e a praticare con massima umiltà,

credo quest’ultimo sia un ottimo ‘buon proposito’ per uno yogi,

come cercare di ispirare gli altri, in piccolo o in grande. 

Non cerco la perfezione! NO, non la cerco nemmeno più nelle Asana. Ho smesso di pretendere sempre qualcosa da me stessa, in tutto, va bene se cado, va bene se non ho stabilità, va bene se il mio ginocchio ha dei limiti, va bene se non so ancora fare lo scorpione e se non sempre riesco a meditare, va bene se, a volte, “semplicemente” non mi va, va bene tutto,

va bene anche se non vi piaccio e pensate che io non sia un buon esempio di YOGI. 

E per finire…  non vi prometto che lo YOGA vi cambierà la VITA come ha fatto con me, ma per chi non l’avesse ancora provato vi consiglio di FARLO.

Poi.. fatemi sapere 

NAMASTE’ 

Denise. 

 Non sono una YOGI perfetta, ma lo YOGA mi ha cambiato la VITA. 2

 

 

 

 

 

 

 

Registrati gratis alla mia community di Yogi

Potrai imparare a fare yoga o migliorare la tua pratica assieme a me e altre centinaia di ragazze.