Tadasana è un’Asana che viene anche chiamata “montagna” per la forma che il corpo prende mentre si trova in questa posizione.

Una posizione che permette di sviluppare un forte senso di equilibrio, allungare il corpo e di ammorbidire la colonna vertebrale.

Ci sono quei periodi dove ognuno di noi si sente distrutto fisicamente. La sensazione di perenne stanchezza accompagnata da dolori in tutto il corpo e muscoli che sembrano essere diventati di marmo.

Ciò di cui abbiamo bisogno è di rafforzare il nostro fisico, allungare e rilassare i nostri muscoli lavorando anche sulla mente.

Per questo oggi voglio parlarti di Tadasana.

Andiamo a scoprire insieme cosa è, come si esegue e soprattutto quali sono i suoi benefici.

Cosa è Tadasana?

Mi piace sempre partire dal significato che ogni nome ha in lingua sanscrita. Questo nome è composto da due parole: Tada sta per montagna, mentre Asana significa posizione.

L’obiettivo di questa Asana è quello di coltivare caratteristiche importanti come forza, stabilità e immobilità. Ovvero quelle che meglio descrivono una montagna.  

Questa posizione si basa sia sul fisico che sulla mente e può essere utilizzata per creare un collegamento diretto con la terra.

La posizione della montagna è una delle posizioni basi tra tutte quelle che prevedono di restare in piedi durante l’esercizio.

Solitamente viene eseguita all’inizio e alla fine del surya namaskara ed è considerata un’Asana chiave per tutte le pratiche di yoga.

È anche ritenuta un’ottima posizione per coloro che sono interessati a bilanciare Mulhadara, il chakra della radice.  

Come si esegue il Tadasana?

A prima vista puoi pensare che sia una posizione molto facile, ma ti assicuro che non è proprio così.

Leggi attentamente i consigli che ti dò per eseguirla nella maniera corretta.

Tutto quello che ti serve per mettere in pratica questa posizione è un semplice tappetino.

  • Inizia mettendo i tuoi piedi uno parallelo all’altro sopra al tappetino e mantienili a circa dieci centimetri di distanza tra di loro.
  • Le braccia devono stare sui fianchi del corpo e devono essere rilassate.
  • Ora devi portare le tue mani davanti al petto e unire i due palmi.
  • Una volta uniti fai salire lentamente le braccia insieme fino a quando arrivi sopra alla testa.
  • Le braccia devono essere completamente distese.
  • Separa un pochino i palmi ma continua a tenerli uno di fronte all’altro.
  • Cercando di tenere le dita e i palmi rilassati devi allungare verso l’alto il torace,  le spalle e le braccia.
  • Una volta riuscito nell’obiettivo devi rilassare i muscoli delle spalle e allungare il collo.
  • Mentre fai questa azione è molto importante che il tuo collo sia sulla stessa linea della colonna vertebrale.

Bene, in questo modo hai raggiunto la posizione finale. E ora?

Adesso non devi fare altro che provare a mantenerla il più possibile cercando di respirare in maniera corretta. Nel momento in cui ti accorgi che lo sforzo sta aumentando troppo e non ce la fai più, lascia la posizione.

Nel momento in cui decidi di abbandonare la posizione devi far scendere le braccia in maniera molto lenta senza che le mani si tocchino.

Il vero obiettivo di questo esercizio è l’allungamento dei muscoli verso l’alto. Eseguendolo permetti al tuo corpo di essere più rilassato e allo stesso di renderlo più forte.

Un’altra opzione, più semplice, è di eseguirla lasciando le braccia lungo i fianchi con i palmi rivolti in avanti. 

I benefici di Tadasana

Immagino che vedi l’ora di sapere quali sono i vantaggi della pratica di questa posizione.

Scopriamoli insieme.

  • Calma la mente
  • Elimina lo stress
  • Rende il corpo più flessibile
  • Rafforza le braccia
  • Migliora la postura
  • Infonde energia e riduce la stanchezza
  • Tonifica i muscoli addominali
  • Distende i muscoli della schiena e le vertebre
  • Espande il torace permettendoci di respirare meglio e più profondamente
  • Rilassa il sistema nervoso
  • sblocca il primo Chakra

Conclusioni

Sono sicura che durante la pratica di Tadasana proverai un aumento dell’energia, effetto che condiziona la tua felicità, la tua capacità di legare con altre persone e tocca anche il tuo modo di amare.  

Abbiamo scoperto insieme le caratteristiche più importanti della posizione della montagna, come si esegue e soprattutto i suoi benefici.

Anche se sei un principiante e questo è il tuo primo contatto con lo yoga, non aver paura di sbagliare.

È fondamentale che durante le prime esecuzioni tu acquisisca sicurezza e questa ti porterà a migliorare velocemente nell’esecuzione.

Ora non ti resta altro da fare che prendere un tappetino, posizionare bene i piedi e iniziare a eseguire Tadasana.

Non dimenticarti di tornare a raccontarmi la tua esperienza con un commento qua sotto!

Namasté.

Registrati gratis alla mia community di Yogi

Potrai imparare a fare yoga o migliorare la tua pratica assieme a me e altre centinaia di ragazze.