Da alcuni anni è diventata sempre più conosciuta la legge di attrazione, secondo la quale la forza della nostra mente è capace di portarci a raggiungere i nostri obiettivi e a ottenere ciò che desideriamo.

Ma cosa è esattamente questa legge di attrazione? Come funziona? E soprattutto, funziona davvero?

Proprio a queste domande vorrei rispondere con questo articolo. Immergiamoci allora adesso nella scoperta della legge di attrazione!

Cosa è la legge di attrazione

La legge di attrazione diventa famosa qualche anno fa grazie a Rhonda Byrne, autrice del libro Il segreto, un best seller che ha avuto un enorme successo in tutto il mondo.

Ma qual è questo segreto che riguarda la legge di attrazione?

Molto semplice: secondo l’autrice, i pensieri sono capaci di diventare realtà. Quindi se desideri con tutto il tuo cuore qualcosa e ti concentri perché il tuo desiderio divenga reale, lo diverrà. 

Spiegata in questi termini, la legge di attrazione appare qualcosa di surreale, quasi magico. In effetti, anche se desidero con tutte le mie forze di avere le ali, sono piuttosto sicura che non mi spunteranno!

Ma Rhonda Byrne non è stata l’unica che ha parlato di questa legge. Esistono molti altri autori che vi fanno riferimento: Joe Vitale, Steve Pavlina, William W. Atkinson, Esther And Jerry Hicks

Perché allora la legge di attrazione è diventata così conosciuta e praticata in tutto mondo? Molto semplice: se ci pensi bene, ha un fondo di verità molto potente.

La legge di attrazione quindi funziona, questo è certo. Ma in che modo?

Perché funziona la legge di attrazione

La legge di attrazione di basa su 3 principi cardine:

  • Chiedere
  • Credere
  • Ricevere.

Il primo principio indica di chiedere ciò che si desidera, ossia di porci un obiettivo reale (e realizzabile). Credere significa rimanere concentrati su questo obiettivo e ricevere significa che dobbiamo essere disposti a dare ancora prima di ottenere qualcosa in cambio.

Messa in questi termini, la legge di attrazione in effetti assume un significato più realistico e meno aleatorio. Ma perchè è così potente? E soprattutto, perché funziona?

Come “far funzionare” la legge di attrazione

Adesso la brutta notizia: fermarsi e meditare sui nostri obiettivi non è sufficiente perché la legge di attrazione funzioni. Ma cos’altro ci manca allora? Ovviamente la parte più importante: l’azione!

Di seguito voglio lasciarti qualche consiglio che applico anche io nella mia vita quando chiamo in causa la legge di attrazione.

Scegli il tuo obiettivo

Prima di raggiungere un obiettivo, è fondamentale avere in mente in modo chiaro quale esso sia. Ricordati che un obiettivo, per essere tale, deve avere tre caratteristiche:

  • deve essere raggiungibile
  • deve essere misurabile
  • deve essere realistico.

Una volta che avrai ben chiaro il traguardo che vuoi raggiungere, è il momento di visualizzarlo e meditare per raggiungerlo.

Meditare e visualizzare

Quando desideriamo ardentemente qualcosa, la nostra mente si ottiene per ottenerla. Anche la meditazione e la visualizzazione possono essere un valido aiuto per riuscire a rendere chiari i nostri obiettivi e imboccare la strada giusta per raggiungerli.

La visualizzazione è infatti una delle tecniche più importanti da seguire per far sì che la legge d’attrazione si attivi. A patto però che venga praticata in modo costante.

Mantieni la positività

Non sempre un percorso per raggiungere un obiettivo è chiaro e senza intoppi. Quando le cose non vanno come previsti, è importante non disperarsi ma trovare una soluzione alternativa.

Se pratichi la visualizzazione in modo costante, probabilmente avrai già chiare nella tua mente tutti i percorsi alternativi. Imbocca il sentiero e vedi se è quello giusto. E se capita un imprevisto, avanti con il prossimo sentiero, sempre con un atteggiamento determinato e positivo.

Poni anche molta attenzione alle parole che utilizzi, anche quando sono solo pensate. Cancella ad esempio tutte le frasi negative dalla tua mente e rimpiazzale con frasi motivazionali!

Invece di “Non ce la farò mai!” prova a dire “Ogni passo in avanti è un piccolo traguardo“.

Invece di dire “Questo è impossibile!” prova invece con “È difficile ma ce la farò!“.

Il nostro linguaggio influenza profondamente le nostre decisioni e le nostre azioni. Sii sempre ottimista e anche il tuo atteggiamento sarà più propositivo.

Libri sulla legge di attrazione

Se vuoi approfondire la tua conoscenza sulla legge di attrazione, ti lascio qua una lista di libri che a me hanno aiutato molto. Spero che saranno di aiuto anche a te!

Conclusioni

Eccoci giunti alla fine di questo percorso alla scoperta della legge di attrazione. Abbiamo visto insieme che cosa è, perché funziona e come trasportare i nostri desideri in azione.

Adesso non ci resta altro che visualizzare il nostro prossimo obiettivo e lasciare che la legge di attrazione si manifesti!

Tu hai già applicato queste tecniche? Raccontami la tua esperienza qua sotto, sono davvero curiosa di conoscerla!

Namastè

Registrati gratis alla mia community di Yogi

Potrai imparare a fare yoga o migliorare la tua pratica assieme a me e altre centinaia di ragazze.